Maltempo forte, oggi, lunedì 29 ottobre. Struttura V-Shaped su alto Tirreno, all’indirizzo della provincia di La Spezia

di Antonio Iannella

Attenzione a possibili fenomeni parossistici con rischio allagamenti e straripamenti corsi d'acqua su area Levanto, Monterosso a Mare, Portovenere, Lerici, Fezzano, Riomaggiore, Ameglia

La possente struttura temporalesca che da sabato sta interessando il Mediterraneo centro-occidentale ha, nella giornata odierna, la fase di massima espressione. Un intenso sistema depressionario alimentato da aria fredda nord atlantica, solleva ingenti masse di aria umida e calda dal Mediterraneo meridionale e Nord Africa verso le nostre regioni, con maltempo diffuso e spesso forte da Nord a Sud. Particolare attenzione in queste ore sull’alto Tirreno dove è in azione una struttura cosiddetta V-Shaped, ossia a forma di V. Trattasi di una struttura temporalesca auto-rigenerantesi che potrebbe durare diverse ore e che potrebbe buttare giù un enorme quantitativo di acqua sui settori della terraferma esposti e sopravvento. In particolare, a rischio nubifragi intensi la provincia di La Spezia. Particolare attenzione per rischio allagamenti e straripamenti di corsi d’acqua su area Levanto, Monterosso a Mare, Portovenere, Lerici, Fezzano, Riomaggiore, Ameglia. Possibile coinvolgimento anche dell’area costiera settentrionale della provincia di Massa-Carrara.